domenica 26 marzo 2017

I VENERDI' DELL'ARCI - 31 Marzo 2017



Venerdì all’ Arci Nono abbiamo organizzato un piccolo torneo di scacchi, per giocatori incalliti, appassionati, ma anche per chi desidera conoscere meglio questo appassionante gioco.
Vi aspettiamo numerosi!

lunedì 13 marzo 2017

VENERDI' 17 MARZO @ CZ95


Venerdì 17 marzo alle ore 18.00 al CZ95 
"La città è di chi l'abita - Abitare (a) Venezia"

Incontro informativo e di discussione sulla residenzialità in città, tra edilizia pubblica, convenzionata, mercato privato, airbnb... 
Un quadro generale dell'abitare a Venezia, dal passato al presente e possibile futuro.


 

mercoledì 22 febbraio 2017

I VENERDI' DELL'ARCI - 24 Febbraio 2017



Attenzione Attenzione: questo è un 
INVITO A COMPARIRE 
alla festa di carnevale del Penta.Party.To. 
Indossa l'occhiale giusto, la giacca con le spalle imbottite, un garofano rosso all'occhiello e preparati a celebrare con noi i fasti della prima Repubblica! Tra un bobò al rum e un approfitterol, potrai esibirti nel lancio delle monetine...e alla fine partecipare alla SPARTIZIONE DELLA TORTA!
Vi aspettiamo numerosi Venerdì alle 20,30 all'Arci Nono


giovedì 16 febbraio 2017

DOMENICA AL CZ95 - 19 Febbraio 2017




Una domenica di carnevale dedicata ai più piccoli, e non solo.
Divertimento assicurato per tutti, con racconti, giochi e disegni ispirati a ranocchie...e girini.
Vi aspettiamo numerosi e di tutte le età!

I VENERDI' DELL'ARCI - 17 Febbraio 2017




Terrificante proposta per Venerdì 17: una serata di giochi di società ispirati al mistero e alla suspance. 
Vi aspettiamo numerosi, come sempre all'ARCI Nono!

lunedì 23 gennaio 2017

I VENERDI' DELL'ARCI - 27 Gennaio 2017



Tutti pronti? Venerdì vi aspettiamo con una serata dedicata ai "Fillers": giochi di società veloci da imparare e da giocare, per tantissime sfide e divertimento assicurato! Accorrete numerosi

mercoledì 14 dicembre 2016

Aspettando il Festival... eventi al CZ95

Il circolo Arci Giovani Luigi Nono e gli organizzatori e organizzatrici del Festival delle Arti Giudecca Sacca Fisola sono lieti di presentare due speciali eventi "Aspettando il Festival" questo fine settimana al CZ95 - Centro Civico Zitelle! 
Per entrambe le attività l'ingresso è gratuito, con rinfresco a offerta libera.

SABATO 17 DICEMBRE dalle 21.00
Concerto "antistress prenatalizio" con PUNK Y NADA (indironico) e RETCHES (hardcore punk)!


I Punk y Nada, formatisi nel 2010, contano su un repertorio composto da un discreto numero di pezzi di musica propria,  canzoni inedite ispirate alla realtà quotidiana, agli aspetti più assurdi e senza senso e per questo bellissimi, della città che li ospita: Venezia. In questo progetto musicale ci sono tanti ingredienti, i più disparati e tutti ruotano attorno ad una
panchina, dove è nato tutto, il nostro osservatorio, un luogo magico dove ci si ama, si litiga, ci si confida e si dorme pure sotto le stelle...



I Retches nascono nel 2009 a Padova dalla necessità di riprendere e continuare le intenzioni del punk e dell'hardcore del periodo più genuino e concreto, eliminando a piè pari le varie contaminazioni e commercializzazioni che si sono succedute dalla seconda metà degli anni '80 fino ad oggi. La loro musica è caratterizzata dall'esasperata furia nei vocalizzi e dalla frenetica velocità e durata dei brani, che le conferiscono lo storico mood dei primissimi anni dell'hardcore americano, pur risultando più fresca e innovativa nella struttura sempre imprevista e fuori dagli schemi dei singoli brani. La band vanta ben 3 album al suo attivo (Retches del 2010, Sex With Death del 2012 e Pay Your Price del 2015).








      
DOMENICA 18 DICEMBRE alle 20.30
Teatro "appeso ad un filo" con Duse's Blush!

"Vite appese ad un filo": tre brevi atti unici per la regia di Brad Sisk
- La voce umana (di Jean Cocteau)
- Sul danno del tabacco (di Anton Cechov)
- La parrucca (di Natalia Ginzburg)

La compagnia teatrale “Duse’s Blush” nasce dall’esigenza, fortemente sentita dai suoi componenti, di far conoscere e diffondere nel territorio veneto un modo di recitazione per lo più sconosciuto a questa realtà e che propone un innovativo approccio alla scena e al personaggio.
Si entra a far parte dei “Duse’s Blush” dopo un severo biennio di formazione, affrontato in parte in lingua italiana e in parte in lingua inglese, basato sulle tecniche di recitazione statunitensi ideate dai grandi pedagoghi Sanford Meisner, Uta Hagen e Robert Lewis, legati al Group Theatre di New York, dove l'arte di Eleonora Duse era fonte d'ispirazione e ricerca per un’interpretazione autentica e di cui il famoso "blush" (la capacità di arrossire in scena) era l'emblema.
Il metodo, insegnato dall’attore e cantante lirico statunitense Brad Carlton Sisk, ha come scopo quello di portare sul palcoscenico l’onestà e la dignità delle emozioni nelle quali il pubblico si riconosce e con le quali si confronta in un intreccio emotivo che lo lega indissolubilmente al personaggio e all’interprete.


Per info: dusesblush@gmail.com